5 novembre Mostra e Proiezione Centenario Grande Guerra

Giovedì 5 novembre alle ore 20.30 avrà luogo l'inaugurazione della Mostra dedicata al Centenario della Prima Guerra Mondiale. ; l’esposizione si basa soprattutto su cartoline e documenti d’epoca che riescono in maniera visivamente immediata a trasmettere dei messaggi su come era in Italia, il clima socio-culturale a partire da prima della Grande Guerra e continuando traccia secondo sequenze logiche e spesso anche didattiche, lo sviluppo del conflitto sino all’epilogo. Gli espositori appartengono all’ Unione Filatelica e Numismatica del Friuli Venezia Giulia ed in particolare la mostra sarà curata nell’ allestimento dal Circolo Filatelico “Città di Codroipo”.
Gli espositori presenti saranno:
SPAGNOLO Lorenza (Codroipo), GASTALDO Gabriele (Cassacco), TONIUTTI Roberto (Tricesimo), TABOTTA Secondo (Buja),  PIANI Alessandro (Cervignano del Friuli), GEMO Guido (Cassacco), CUMINI Anna (Tricesimo), AITA Umberto (Buja), MEINERO Sergio (Tricesimo).
In seguito, alle 20.45 sempre nella stessa serata e presso la Sala Roma, avrà luogo la proiezione del video documentario “Siamo pietre e ombra” – 1914-1918 memorie di guerra in Friuli Venezia Giulia”, il filmato è stato realizzato dalla Regione Friuli Venezia Giulia per raccontare una Guerra che per Trieste e le altre terre, parti dell’Impero Austro Ungarico, inizia nel 1914. Un percorso, raccontato dall’attore Massimo Somaglino, che parte da Trieste e si dipana tra Gorizia, Udine, Grado e Aquileia, Cividale e Palmanova, il pordenonese delle ultime battaglie dopo Caporetto fino alle montagne.

Nel filmato che ha visto la collaborazione di musei italiani ed esteri, di storici e di associazioni culturali italiane, slovene e austriache, interessante, oltre alle ricostruzioni virtuali e ai filmati d’epoca ( recuperati da archivi privati e da quelli della sede regionale RAI ) la colonna sonora composta, in parte, con musiche originali, in parte con registrazioni d’epoca e con brani di musica popolare- sia italiana che tedesca che slovena- ritrovata attraverso un lavoro – inedito – di ricerca storica. Così il filmato, distribuito gratuitamente dalla Regione su dvd, è stato prodotto nelle versioni italiana, slovena, tedesca e inglese nell’ambito della realizzazione del Progetto Interregionale “Itinerari della Grande Guerra” – un viaggio nella storia” con il contributo dell’agenzia Turismo FVG.
A Valvasone saranno inoltre presenti il regista, Giorgio Gregorio, e lo storico Roberto Todero che ha seguito le ricerche documentarie inserite nel filmato.
La mostra resterà inoltre aperta al pubblico sabato 7 e 14 dalle ore 15 alle 18.30 e domenica 8 e 15 dalle ore 10 alle 12.00 e lunedì 9 e 16 novembre dalle ore 10.30 alle ore 12.00.- 

Commenti

Post popolari in questo blog

Emigrazione friulana d’altri tempi

Piante spontanee di primavera - 6^parte