Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2012

Ultimo appuntamento con “…tra Meduna e Tagliamento…”- venerdì 30 novembre “Specie spontanee ad uso alimentare con particolare riguardo alla pianura friulana”

Immagine
In sintesi ecco il tema della serata di venerdì 30 novembre, sempre presso la Sala Roma alle ore 20.30, relatore sarà Elisa Pellegrini, laureata in  Scienze e Tecnologie per l'Ambiente e la Natura:  Il problema dell’alimentazione è un tema sempre più presente nella società d’oggi: si mangia troppo e male, non assumendo vitamine e sali minerali a sufficienza. Ci si è allontanati sempre più dalla dieta sana e salutare, più vicina alla “terra”, per sostituirla con cibi ricchi e calorici che oggi abbondano sui nostri piatti. Siamo contornati da quelle che chiamiamo “erbacce” eppure molte di queste, al di là delle loro probabili proprietà curative, sono commestibili, in parte o totalmente: si potranno raccogliere e preparare fiori, foglie, radici e frutti. Delle molte specie selvatiche non tutte sono edibili, alcune sono anche velenose, per cui sarà importante discriminare con estrema certezza le une dalle altre. Dal comune Dente di leone o Tarassaco (Taraxaum officinale aggr., Tale) al…

…tra Meduna e Tagliamento… venerdì 23 novembre - Roberto Petracco “La pianura occidentale friulana”

Immagine
Terzo appuntamento, venerdì 23 novembre alle ore 20.30 presso la Sala Roma di Valvasone, con le serate dell’iniziativa “…tra Meduna e Tagliamento…”. Roberto Petracco, botanico, relazionerà su “La pianura occidentale friulana”; La pianura in termini paesaggistici, se paragonata alla grandiosità della montagna o all'immensità del mare, sembra la parente povera: campi di mais, pioppeti, fossi trasformati in canali di scolo e prigionieri di argini in cemento. In realtà, la pianura, in particolar modo la pianura friulana, scampolo del "piccolo compendio dell'universo" descritto da Ippolito Nievo, ha molto da dire: sei "SIC-Siti di interesse comunitario", tra essi boschi, magredi e risorgive, sono compresi nella sola pianura pordenonese. E' che la pianura è ritrosa, ama farsi cercare, non si concede al primo arrivato: sennò come sarebbe possibile scoprire i rari endemismi floristici, come il fiordaliso friulano, i relitti glaciali come il fior di stecco, o l&…

29^ Rassegna dal teatri furlan - serada finâl

Immagine
Domenica 18 novembre alle ore 17.30                          Auditorium Scuole Medie – Valvasone – Compagnia “Arc di San Marc” di S.Martino al T.to Mai provato a resistere alle ciliegie pensando “ne prendo solo una, vedrai che ce la faccio, dai, una soltanto”. Impossibile, da sempre le ciliegie sono unatiralaltra, non si resiste punto e basta! Ecco, Cabar(N)et è uno spettacolo fatto così, la squisitamente autoctona intesa tra il cabaret e il cabernet o, meglio, un armonioso pasticcio di gag unatiralaltra rubate un po’ alle comiche, un po’ al teatro e un po’ alla letteratura. Difficile resistere, certo c’è sempre il pericolo di osare troppo ma state pur tranquilli perché le nostre son ciliegie al peperoncino e il nostro speciale peperoncino per la mente rianima l’appetito, tonifica la fantasia, riscalda le circostanze e vivifica le piacevolezze della vita. Allora cin cin, buon Cabar(N)et a tutti!

Martedì 13 nov a Valvasone proiezione del videodocumentario “Tagliamento un fiume da amare e da rispettare” di R. Della Bianca e A. Martinis

Immagine
Martedì 13 novembre presso la Sala Roma alle ore 20.30, proiezione del videodocumentario “Tagliamento un fiume da amare e da rispettare” di Rino Della Bianca e Archimede Martinis, presentazione a cura dell’associazione “Assieme per il Tagliamento”. Solo dalle genti che abitano lungo le sponde del Tagliamento e lo vivono pienamente poteva nascere l’impulso irrefrenabile di condividerne le bellezze, nonché il suggerimento a fermarsi un attimo a contemplarne l’armonia, per scoprire lo scenario incantato e il delicato equilibrio che caratterizzano questo habitat naturale ove convivono innumerevoli specie di animali e vegetali che ai più sembrano esistere ormai solo nei libri. Archimede Martinis, profondo conoscitore del fiume e Rino della Bianca, fotografo e cineasta, entrambi di San Paolo al Tagliamento, hanno racchiuso buona parte di questo tesoro in centinaia di ore di riprese, dalle quali è stata selezionata una parte significativa a cui è stata aggiunta la voce di Licio De Clara che …

29^ Rassegna teatri furlan - 3a serada 10 nov.

Immagine
Questa sera:
E ju ridi  con la Compagnia “La Brocchetta” di Udine. Interpreti Fabiano Dassi, Antonia Lenoci, Chiara Pasqualini, Valdi Tessaro regia di Claudio Mezzelani foto
Uno spettacolo in tre quadri che racconta del Friuli di ieri e di oggi.
L'affermazione lanciata nel titolo è una promessa mantenuta.
Provare per credere.

…tra Meduna e Tagliamento” 4 incontri su clima, ambiente e territorio a Valvasone

Immagine
Appuntamenti d’autunno “…tra Meduna e Tagliamento…”, nel titolo il filo che unisce quattro serate organizzate dal Circolo Culturale Erasmo di Valvason con il contributo della Regione FVG, alle ore 20.30 presso la Sala Roma di Valvasone.  Questa iniziativa, si propone di approfondire alcuni aspetti naturalistici relativi alle zone dell’area compresa tra i fiumi Meduna e Tagliamento. Saranno proposte alcune serate di approfondimento a tema naturalistico, con inquadramento geografico dei siti, analisi degli ambienti sotto l’aspetto delle modificazioni morfologiche e l’influenza delle condizioni meteo-climatiche. Sarà focalizzata l’attenzione su particolari habitat (naturali o seminaturali) e delle singole entità floristiche o faunistiche che in tali ambienti sono contenute.Si inizierà il 9 novembre con “Acqua, tempo e clima a Valvasone” relatore della serata sarà Marcellino Salvador, metereologo dell’Osmer-Arpa della Regione FVG, in questa serata i temi trattati avranno come oggetto e de…