Post

Visualizzazione dei post da 2013

39^ Zîr dai arborâs 2014

Immagine

Bon Nadâl e Bon An 2014

Immagine
Bon Nadâl e Bon 2014 - Buon Natale e Buon Anno Nuovo



Voleson

Immagine

Numero Unico “Voleson”–Società Filologica Friulana 2013

Immagine
In occasione del 90°Convegno della Società Filologica Friulana tenutosi a Valvasone il 29 settembre u.s. è stato presentato il volume “Voleson”; la pubblicazione contiene varie relazioni tra cui quella dedicata al nostro Circolo Culturale. Collegandosi a questo link è possibile leggere l’articolo: https://drive.google.com/file/d/0B5l6j2g0vktncWNHVUNXZFJnSGc/edit?usp=sharing

30a Rassegna dal Teatri Furlan 2013

Immagine
E ancja par chist an la Rassegna a é finida: eco lis fotografiis da la Compagnia “Arc di San Marc” di S.Martin, l’album complet da la serada di Voleson al è di Licinio Del Bianco:https://plus.google.com/photos/112916569667404811211/albums/5947986076953023329e chês da la Compagnia “Clâr di lune” di Bertiûl

30a Rassegna dal Teatri Furlan - sabida 23 serada finâl cun “Oportunitâts” e Clâr di lune di Bertiûl

Immagine
Cinc feminis a vegnin invidadis a une fieste e ognidune par motîfs diviers al decît di partecipâ, pûr cence savê cui che al è stât a invidâi. Une volte rivadis al lûc indicât a scuvierzin delududis che no je nissune fieste; ma no si pierdin di anim, a decidin di organizâle lôr. Ognidune e met a disposizion chel che al à e ben in curt al scomence a rivâ altre int, curiose di viodi ce che al sucêt…Tra un ballo e l’altro le persone interagiscono tra loro e scoprono che dietro ad un’apparente felicità e serenità si nasconde un mondo: ognuno ha le proprie paure, ossessioni, timori, un passato difficile da superare, dei sogni che non realizzerà mai, a meno che non decida di cogliere le opportunità che la vita offre. Solo chi deciderà di cogliere tali opportunità, andando oltre i propri schemi mentali, le proprie paure e indecisioni, fidandosi di se stesso e di quello che realmente sente come bisogno primario, potrà cambiare e avvicinarsi a quella felicità vera che nutre la parte più sensibi…

30a Rassegna dal Teatri Furlan - Arc di San Marc

Immagine
Par chei che no son stâts a San Martin, par chei che a volin ridi un'altra volta, par chei che no àn facebook ...


30a Rassegna dal Teatri Furlan - serada dal 9 novembre 2013

Immagine
Un’altra biela serada di teatro furlan cun la Filodramatica di Santa Maria di Sclaunic e “I doi fradis” di Giacomina De Micheli – regia di Patrizia Isoli

30a Rassegna dal Teatri Furlan a Voleson

Immagine
Gran partensa par la  prima serada dala Rassegna di Teatri Furlan; ve chi qualche foto dal lavôr presentât da Compagnia “Drin e Delaide” di Rivignan, numerôus il public presint.

30a Rassegna Teatro Friulano - Domenica 3 novembre ore 17:00

Immagine
Inizia domenica 3 novembre alle ore 17.00, come di consueto presso l’Auditorium delle Scuole Medie di Valvasone, la 30° edizione della Rassegna del Teatro Friulano, organizzata dal Circolo Culturale “Erasmo di Valvason”. Gli altri appuntamenti, il sabato 9 – 16 e 23, si terranno invece alle ore 20.30. La Compagnia Teatrale Drin e Delaide di Rivignano, gruppo molto attivo che in 32 anni di attività ha portato in scena ben 16 spettacoli, proporrà un testo tratto dalla commedia brillante “Camera con crimini” di Sam BobricK e Ron Clark, in questa versione dal titolo “La cjamare dai mateç” l'attenzione del regista, Claudio Mezzelani scenografo ed anche presidente dell’Associazione Teatrale Friulana, è focalizzata sul ritmo e sulla voglia di divertirsi degli interpreti.Prendete un venditore di auto appassionato del suo lavoro, un dentista appassionato delle donne che frequentano il suo studio e una donna... appassionata! Aggiungete che la donna è la moglie del venditore di automobili e …

30a Rassegna Teatro Friulano

Immagine

90° Cunvigne de Societât Filologjiche Furlane –Lâ vie di là: Friulani dell’Est Europa–video documentari

Immagine
Simpri intal ambit des iniziativis dedicadis ae Cunvigne de Societât Filologjiche Furlane a Voleson, miercus ai 25 di Setembar in Sale Rome, sempre su propueste dal nestri Circul, si è tignude la proiezion dal video documentari “Lâ vie di là. Friulani dell’Est Europa” une produzion dal Circul Culturâl Lumiere di Codroip e la regjie di Marco D’Agostini.Nassût di un progjet di Loris Vescovo,“Lâ Vie di là”al è un documentari itinerant che al compìs un percors “on te road” tra Slovachie, Ucraine, Romanie e Ongjarie.
Un lunc viaç di sîs mil chilometris in auto, là che a son stadis racueltis significativis testemoneancis de bande di emigrâts e des gjenerazions sucessivis, partîts dal Friûl dal 1850 al 2009.
chi il trailer:http://vimeo.com/21844914La serade e je lade indevant cu la relazion dal prof. Javier Grossutti su "Emigrazione friulana e valvasonese", cu lis motivazions e une analisi des zonis gjeografichis dulà che plui si son movûts i nestris emigrants. Il public, ta…

90° Cunvigne de Societât Filologjiche Furlane

Immagine
Ancje se al è passât un pôc di timp, ve ciertis fotografiis des iniziativis dedicadis al 90° Cunvigne de Societât Filologjiche Furlane che si è tignût a Voleson:Inaugurazion, ai 21 di Setembar aes cuatri dal dopomisdì, dongje lis salis dal cjistiel de mostre filateliche e presentazion bol Puestis Slovenis dedicât ae Cunvigne, propueste organizade dal Circul Culturâl “Erasmo di Valvason”:

Video proiezione “Là vie di là. Friulani dell’Est Europa”

Immagine
Il Circolo Culturale Erasmo di Valvason al presenta vuei in Sala Roma :

90m Congrès de Societât Filologjiche Furlane–Voleson dal 21 al 29 setembar 2013

Immagine
Par il programa complèt di duta la setemana vuardà il link: https://docs.google.com/file/d/0B5l6j2g0vktnSVpDblB0ZnFyX00/edit?usp=sharing

XIV Corso di interpretazione organistica - Organo di Valvasone

Si sta svolgendo in questi giorni a Valvasone, il XIV corso di perfezionamento di interpretazione organistica; docente come di consueto è il m° Christhoper Stembridge ed il tema trattato quest'anno è  "Musica italiana, spagnola ed inglese: 1520-1650". Vi partecipano alcuni giovani musicisti provenienti da diversi paesi esteri, come da programma  ci saluteranno con il loro "saggio di fine corso" Domenica 21 luglio alle ore 17 presso il Duomo di Valvasone (ingresso libero).

Incontriamoci e pedaliamo per....il Granello

Immagine
Terza edizione della cicloturistica intercomunale organizzata dalle Sezioni AFDS delle comunità di Valvasone, San Lorenzo, Valvasone e Arzene in collaborazione con la Pro Valvasone e San Martino.
Partenza alle ore 08.45 presso le Scuole Medie di Valvasone con iscrizione dalle ore 08.15 ( € 4,00 iscrizione, con pastasciutta € 6,00).
Ritrovarsi per una pedalata lungo le strade che collegano le comunità, conoscere una realtà benefica della zona e condividerne le esperienze. La prima edizione dell’iniziativa era stata dedicata all’ Associazione “Amici di Ale” di Pordenone, la seconda al Piccolo Principe di Casarsa, quest’anno al Granello di San Vito al Tagliamento, associazione nata nel 1997 con lo scopo di dare assistenza a giovani con disabilità ed inserirli nel sociale, saranno proprio alcuni dei loro genitori che accoglieranno il corteo presso la vecchia parrocchiale di San Lorenzo e porteranno la loro testimonianza. Sarà anche il luogo dove si svolgerà il ristoro e una breve sosta per …

Beato Bertrando 2013

Immagine
Si è rinnovata, dal 6 al 9 giugno, la commemorazione del Beato Bertrando, ucciso a S.Giorgio della Richinvelda nei pressi della chiesetta di S.Nicolò nel 1350. Domenica 9 giugno, dopo la S.Messa celebrata dal vescovo emerito mons. Ovidio Poletto, si è svolta la processione al cippo che ricorda il luogo dell’agguato.e come da tradizione i fazzoletti, che un tempo si strofinavano sulla lapide posta all’interno della chiesetta per protezione e guarigione delle malattie della pelle,e i colaz, biscotti a forma di ciambella un tempo regalati ai cresimandi, ma anche nelle occasioni di festa.

Radio Capodistria e Stagione Concerti Valvasone

Immagine
Radio Capodistria (Radio Slovenjia) ha dedicato una puntata del programma "Sonoramente classici" alla Stagione Concerti di Valvasone, cliccando il link: http://tvslo.si/predvajaj/sonoramente-classici/ava2.167478885/
si possono ascoltare alcuni brani all'Organo del Duomo ed interviste agli esecutori ed al direttore artistico, con particolare riguardo al concerto del 19 maggio.

40^ Stagione Concerti - domenica 2 giugno

Immagine
Il terzo e ultimo, appuntamento della 40° stagione concertistica di musica antica a Valvasone è fissato per domenica 2 giugno con inizio alle ore 16,30 sempre presso il Duomo Ss. Corpo di Cristo, ingresso libero. Sotto il titolo Consonanze stravaganti e meno stravaganti: alla ricerca di vibranti espressioni dell'animasi esibiranno: Christopher Stembridge all'organo e cembalo cromatico, Floriana Fornelli, soprano e Andrea Inghisciano al cornetto.

40^ Stagione Concerti a Valvasone - domenica 26 maggio

Immagine
Il secondo appuntamento della 40° stagione concertistica di musica antica a Valvasone è fissato per domenica 26 maggio con inizio alle ore 17,00, sempre presso il Duomo del Ss. Corpo di Cristo. Sotto il titolo Il nuovo modo che si ricerca nel sonar e clavicembali & organi: Girolamo Frescobaldi e la sua eredità, si esibirà Alessandro Sbrizzi all'organo e al cembalo. Saranno eseguite musiche di G. Frescobaldi, M. Rossi, J .J . Froberger, A. Poglietti.             Proseguendo la tradizione degli ultimi anni volta a valorizzare gli esecutori di “casa nostra” cioè strumentisti nati e/o attivi della e nella nostra regione, quest'anno l'Associazione organizzatrice ha voluto invitare il giovane Alessandro Sbrizzi.. Nato a San Giorgio della Richinvelda, ha studiato organo e composizione organistica al Conservatorio di Udine, conseguendo il diploma con il massimo dei voti nel 1998. In seguito ha studiato in Olanda (Conservatorio di Utrecht) e Germania (Folkwang Hochschule di Essen…

40^ Stagione Concerti a Valvasone

Immagine
La 40^ Stagione intitolata Affetti, colori e immagini mutevoli del primo Barocco, si pone in continuità temporale con la 39esima. Se lo scorso anno la personalità di rilievo era Giovanni Gabrieli, rappresentante del rinascimento musicale, quest'anno le maggiori personalità sono Claudio Monteverdi e Girolamo Frescobaldi, musicisti formatisi negli ultimi anni del Rinascimento e che aprono al primo Barocco, con tutti i cambiamenti che introdurranno o sosterranno con le loro composizioni ed esecuzioni, tanto in ambito strumentale –che è quello che soprattutto verrà illustrato nella serie dei tre concerti di quest'anno– quanto in ambito operistico, soprattutto da Monteverdi con il suo Orfeo.I concerti cercheranno di illustrare lo spirito del primo barocco –che sarà comunque una costante di tutto il periodo– mettendo in rilievo l'improvvisazione, l'aderenza alle melodie popolari - tra cui in primo piano le danze - e della natura: in particolare sarà il secondo concerto a sof…