40^ Stagione Concerti - domenica 2 giugno

Il terzo e ultimo, appuntamento della 40° stagione concertistica di musica antica a Valvasone è fissato per domenica 2 giugno con inizio alle ore 16,30 sempre presso il Duomo Ss. Corpo di Cristo, ingresso libero.
Sotto il titolo Consonanze stravaganti e meno stravaganti: alla ricerca di vibranti espressioni dell'anima si esibiranno: Christopher Stembridge all'organo e cembalo cromatico, Floriana Fornelli, soprano e Andrea Inghisciano al cornetto.
Gli interpreti: Christopher Stembridge è una presenza fissa a Valvasone dato che ogni estate propone dei corsi di perfezionamento nel mese di luglio. Anche questa volta avremo la rara occasione di ascoltare, come già in un suo precedente concerto, il cembalo cromatico, uno strumento del tutto particolare: al posto degli ormai usuali 12 tasti per ottava questo clavicembalo ne ha 19, presentando gran parte dei semitoni differenziati - come si possono suonare negli strumenti ad arco, p.es. - che invece negli strumenti attuali “normali” sono uniti in un unico tasto mediante un compromesso nell'accordatura. Oltre alla difficoltà tecnica nell'esecuzione, l'interprete permette al cantante di avere una perfetta corrispondenza tra le note naturali della voce e quelle suonate dallo strumento. Questo non tanto per un gusto estetico fine a se stesso, ma per illustrare una pratica esecutiva “di nicchia” ma praticata da musicisti come Haendel, e un certo Joachim nel XX secolo.
Floriana Fornelli, soprano ha una formazione musicale eclettica: nata a Bari, si è avvicinata giovanissima al canto nell'espressione della vocalità jazz, e proseguendo poi con la formazione classica.



Anche Andrea Inghisciano ha una formazione eclettica, avendo studiato prima tromba anche nella modalità jazz, in seguito si è avvicinato al cornetto, approfondendone la conoscenza e la prassi esecutiva presso la Schola Cantorum Basiliensis sotto la guida di Bruce Dickey. Ha collaborato con molteplici ensemble: Tibicines, La Pifarescha, La Venexiana, La Stagione Armonica, Cantar Lontano, l’Homme Armè, Orchestra Sinfonica di Sanremo, Orchestra Barocca di Cremona ed altri.
Verranno presentate alcune opere di Ascanio Mayone di cui Stembridge ha registrato l'opera omnia (anche sul cembalo cromatico), Girolamo Frescobaldi, Giovanni Trabaci e altri. 

Commenti

Post popolari in questo blog

Emigrazione friulana d’altri tempi

Piante spontanee di primavera - 6^parte